web_edock_2021_logo_0009_amazon

Informazioni generali su Amazon

Amazon è il canale eCommerce per eccellenza, nel mondo occidentale.
Non sono necessarie molte presentazioni, semmai alcune informazioni che possono esserti utili per valutare se e come iniziare a vendere su Amazon.

Come poter vendere su Amazon

Per prima cosa esiste una distinzione tra Amazon Marketplace e Amazon Retail che viene ben spiegata in questo articolo del nostro blog.

La nostra expertise e le nostre competenze riguardano il mondo Marketplace.

Le modalità per vendere si possono distinguere in queste due categorie:

  • vendita diretta. Secondo questo approccio ti aiuteremo a registrare un account su Seller Central. L’account sarà intestato alla tua Partita IVA.
    Sarà la tua azienda il soggetto fiscale di ogni transazione con l'acquirente (dovrai emettere uno scontrino oppure una fattura quando richiesto) e avrai gli oneri di natura giuridica sulla transazione e la garanzia.
  • vendita indiretta. In questo caso userai per la vendita gli account che ti metteremo a disposizione noi. Essendo gli account intestati ad una nostra Partita IVA, sarà la nostra azienda il soggetto fiscale responsabile per la transazione (emetteremo noi uno scontrino fiscale o una fattura quando richiesto) ed il diritto di recesso, così come la garanzia, saranno esercitati dal consumatore nei nostri confronti.

Identikit del venditore ideale per Amazon Marketplace

Il tipo di aziende alle quali suggeriamo di operare una vendita su Amazon Marketplace sono realtà professionali.

Se sei in cerca di un passatempo, se hai un'attività hobbistica oppure vuoi sperimentare, allora il consiglio è quello di orientarti ad altre piattaforme più consone.

Sono ammesse una quantità oceanica di categorie merceologiche e quindi anche i tuoi prodotti, quali che siano, si possono mettere in vendita sul marketplace. Piuttosto esistono una serie di restrizioni con le quali tutti i venditori devono fare i conti.

Per alcune categorie, come ad esempio gli alcolici ed i gioielli, è necessario richiedere una pre-approvazione di Amazon senza la quale non potrai pubblicare i tuoi articoli.

Amazon è un mercato orientato ai marchi.

Se sei titolare di un brand noto oppure hai un’azienda che produce prodotti eccezionali allora Amazon è la destinazione ideale per te.

Oltre il 50% di ricerche di prodotto parte da Amazon. Se i clienti che necessitano di una informazione cercano su Google, quelli che cercano un prodotto usano Amazon.

Registrare il tuo marchio su Amazon, ovvero presentare la documentazione che attesti che il marchio è di tua proprietà, ti consente di accedere a funzioni che la piattaforma rende disponibili solo ai brand e che riguardano l’uso di contenuti arricchiti per le schede prodotto e la possibilità di avviare campagne di sponsorizzazione: se vuoi approfondire leggi questo articolo del nostro blog.

Internazionalizzazione

La fase di internazionalizzazione su Amazon è affrontabile con estrema semplicità. Se hai la merce presso i Centri Logistici, lo è ancora di più.

Intanto, è bene dire che le aree nelle quali Amazon ripartisce i suoi siti, sono tre:

  • Europa: Spagna, UK, Francia, Olanda, Germania, Italia, Svezia, Polonia, Egitto, Turchia, Emirati Arabi, India
  • Nord America:  Stati Uniti, Canada, Messico e Brasile
  • Estremo Oriente: Singapore, Australia, Giappone

Grazie al programma di logistica Paneuropea, la merce viene spostata tra i vari Centri Logistici in base alla domanda che emerge dai siti.

Dovrai solo occuparti di configurare opportunamente il tuo pannello di controllo, e saremo noi a guidarti in questo senso, oltre a gestire gli ordini in ingresso.

Pagamenti e logistica

Il modello di funzionamento per i pagamenti è quello canonico dei marketplace. All’atto dell’acquisto sulla piattaforma, la transazione avviene tra consumatore finale ed Amazon. Solo successivamente, Amazon liquiderà i proventi delle tue vendite trattenendo la parte che gli spetta per averti procacciato l'affare.

La logistica, detta FBA (Fulfilled By Amazon), è il fiore all’occhiello di Amazon, uno dei pilastri su cui il colosso di Seattle fonda il suo successo. Per questa ragione l’infrastruttura informatica dei suoi Centri Logistici è completamente integrata alla piattaforma eCommerce, ed è resa disponibile ad ogni venditore.

Per vendere sul marketplace di Amazon non devi necessariamente usare anche la sua logistica, ma puoi tenere i prodotti stoccati presso i tuoi magazzini. Mandando i tuoi prodotti ai Centri Logistici di Amazon allora le tue offerte disponibili sul sito entreranno nel programma Prime, con un vantaggio notevole in termini di visibilità ed appetibilità per il consumatore.

Infine puoi impiegare la logistica di Amazon, indipendentemente dal proporre i prodotti sul suo sito: puoi prelevare la merce dai Centri Logistici anche per evadere un ordine concluso sul tuo sito con una modalità che viene detta "Multi-channel fulfillment".

Quanto costa vendere su Amazon

Stabilire un costo esatto per poter vendere su Amazon è un’operazione piuttosto difficile da fare, a causa delle differenti configurazioni (impiegando la logistica oppure no).

Le voci che devi annoverare, in ogni caso, sono le seguenti:

  • Account PRO, circa 40€ mese. Con l’abbonamento hai accesso alla piattaforma Seller Central e puoi rendere disponibile il tuo intero inventario e gestire tutti gli ordini che ricevi, senza alcun limite superiore. L’account PRO, inoltre, ti dà accesso alla Brand Registry, ovvero la Registrazione del tuo marchio nel Registro Marche Amazon.
  • Commissioni di Vendita.
    Sono la componente più importante, perché si tratta della quota che Amazon trattiene per ogni ordine che riceverai. Le commissioni possono contemplare una parte fissa ed una variabile, in ragione della categoria merceologica in cui sono organizzati i tuoi articoli.
Calcolare la marginalità significa affrontare un tema articolato e fatto di voci di spesa differenti, conteggi su archi temporali sfalsati e report di lettura tutt’altro che semplice: per questa ragione sarai supportato anche in questa attività, vedendo recapitato un rapporto mensile di semplice ed immediata lettura.

“Da oltre 8 anni aiuto venditori di categorie merceologiche diverse, dimensioni di ogni genere e con esigenze anche peculiari. Sono felice quando aiuto le imprese a conquistare gli obiettivi che ci poniamo.”

Inizia a vendere su Amazon

Compila il form per essere contattato da un nostro eCommerce Manager e scoprire le opportunità della vendita su Amazon.

Contattaci
FUNZIONALITÀ

eDock: scopri tutti i vantaggi legati al mondo Amazon

Unico magazzino per tutti i Seller Central nel mondo

Se vendi su Amazon sai quanto sia importante rispettare le performance. Assegnare una centralità alla giacenza a magazzino dei tuoi prodotti su tutte le country Amazon su cui vendi è particolarmente importante al fine di conservare alti i tuoi standard di venditore. eDock ti aiuta in questo scopo, permettendoti di gestire la giacenza da un unico pannello su tutti i mercati, tenendone sincronizzata la disponibilità che varia nel tempo.

Gestione della logistica

Se impieghi la logistica di Amazon, FBA, rischi di perdere il controllo dei prodotti una volta inviati al Centro Logistico. Con eDock, e la su APP dal nome FBA Manager, puoi verificare la situazione di ogni singolo ASIN che hai inviato, osservare qual è la condizione relativa alla vendita, se il prodotto è disponibile, rotto o andato perduto. In questo modo puoi gestire il tuo inventario gestito da Amazon con grande semplicità e in totale sicurezza: una garanzia per te.

Regole di inserzione Automatica per velocizzare il tuo lavoro

Con eDock puoi creare le schede prodotto su Amazon, oltre a "collegarti" agli ASIN già presenti. La pubblicazione dei prodotti può essere effettuata con i bullet point, le keywords, i contenuti arricchiti ed un titolo ottimizzato per il marketplace. Puoi salvare le regole per pubblicare velocemente i prodotti della stessa categoria.

Diagnostica

Quando lavori con Amazon è piuttosto delicata la parte di gestione dell'inventario. In particolare per quei prodotti che si compongono di una serie di varianti e che devono essere gestite di conseguenza, Amazon è piuttosto severo circa la forma dei dati che invii. Poter contare su un sistema di diagnostica delle eccezioni è importante.

Il ruolo degli eCommerce Manager

“Ho iniziato da zero con eCommerce-manager.org. Esclusa qualche informazione su eBay, le mie competenze su eCommerce e marketplace erano embrionali. Ho seguito i corsi e sono entrato nella community e a distanza di otto mesi ho iniziato a seguire il primo cliente ”

Vuoi diventare un eCommerce Manager come Luca?

logo_ academy
Vai all'Academy

eDock: scopri tutti i vantaggi

Aggiornamento in tempo reale su tutte le piattaforme

eDock possiede un potente motore di notifica che invia ogni singolo cambiamento relativo alle quantità disponibili a magazzino ed ai prezzi in tempo reale, per darti modo di sincronizzare la giacenza dei tuoi prodotti a magazzino con eBay, Amazon e gli altri marketplace disponibili, in Italia e nel mondo. Grazie a questo automatismo, eDock ti consente di evitare feedback negativi per quegli ordini che sei costretto ad annullare se la merce acquistata non è più disponibile.

API per integrazione con il tuo gestionale

Il set di API REST che ti mettiamo a disposizione ti consente di effettuare integrazioni tecniche con qualunque software, impiegando il motore di eDock come se ne possedessi direttamente la sua tecnologia. Già molte aziende hanno integrato il proprio gestionale aziendale con Amazon o eBay, per tramite eDock. In questo scenario di utilizzo, eDock ti consente di ricevere direttamete sul tuo gestionale o sul tuo ERP gli ordini provenienti da Amazon o da eBay e di mantenere sincronizzata la giacenza dei tuoi prodotti a magazzino sui "centri commerciali online".

Listini differenziati per mercato per vendere a prezzi differenti sulle piattaforme

Con eDock hai la massima flessibilità commerciale e la possibilità di differenziare il prezzo di vendita per mercato. Potrai così vendere lo stesso prodotto su eBay Italia ad un prezzo, diverso da quello a cui lo vendi su eBay Germania, differente da quello su cui lo vendi su Amazon. La flessibilità di eDock, in questo senso, ti consente di presenziare con una formula commerciale d'appeal anche quando "anneghi" le spese di spedizione nel prezzo del prodotto.

Flussi di comunicazione per agevolare i tuoi collaboratori nella gestione dell'ordine

eDock prevede una gestione degli ordini flessibile e performante. Puoi stabilire tu, in modo del tutto personalizzato, quale "percorso" far compiere al tuo ordine una volta recepito. Per ogni modifica a quello che viene definito come "stato di avanzamento" dell'ordine, poi, potrai innescare delle comunicazioni via mail automatizzate e che siano dirette al cliente oppure ai membri della tua organizzazione.

Tracking dell'ordine su tutti i mercati

Se vendi sui marketplace conosci l'importanza di tenere informato il "centro commerciale online" sullo stato della spedizione. Con eDock hai la possibilità di inserire il tuo "tracking number" affinché si preoccupi eDock di comunicarlo alla piattaforma di riferimento.

Esportazione verso software dei corrieri

L'esportazione degli ordini verso il tuo corriere di fiducia rappresenta una funzione utile a farti risparmiare molto tempo. La funzione ti consente di esportare tutti i dati relativi al destinatario e alla destinazione cui inviare la merce verso le applicazioni del vettore chiamato ad eseguire la spedizione.

Vuoi iniziare a vendere su Amazon?

Contattaci